Applicazione Facebook, guardare foto-album in profili privati

Tra le migliaia di applicazioni inutili che si trovano su Facebook, troviamo un “utile” (si fa per dire) applicazione che ci permette di sbirciare in segreto le foto private delle persone che non ci sono amiche.     Su Facebook infatti i profili vengono creati per default come « privati », il che vuol dire che nessuno può vedere info … Continua a leggere

Fenomeno Facebook, meglio fare incontri dal vivo.

Cammino per strada e mi accorgo che se voglio fare colpo su una persona devo inoltrargli una “richiesta d’amicizia”… Ecco cosa succede dopo aver passato ore su Facebook! Leggendo un articolo vengo a sapere che Facebook ha raggiunto i 250 milioni di utenti e che in media un utente passa 4 ore e 39 minuti connesso sul social network più … Continua a leggere

Spam: prima Badoo, adesso Tagged.

Avete mai sentito parlare di Tagged? La domanda è pertinente perchè qui in Italia non sono in molti ad averne sentito parlare, eppure in altri paesi il social network con sede a San Francisco ha riscosso tanto successo da raggiungere circa 80 milioni di utenti: una gran fetta di questi proviene dagli USA, circa il 25%, il resto invece da … Continua a leggere

Badoo, basta pagare per avere dei Super Poteri.

C’era da aspettarselo, ce lo aspettavamo un pò tutti… Gironzolavano ormai da diverso tempo catene di S. Antonio che annunciavano la metamorfosi di Badoo da “free” a pagamento. Su Wikipedia troviamo un articolo che spiega quali siano gli introiti, i mezzi di sostentamento di Badoo; si legge infatti che “su Badoo non c’è pubblicità, così il profilo degli utenti contiene solo ciò … Continua a leggere

Social Network: Kiuky o Badoo?

“Essere o non essere?” avrebbe esclamato qualcuno anni addietro. Ai giorni nostri, si sa, la questione è un’altra: “Badoo o Facebook?” e adesso la domanda potremmo anche riformularla così: “Kiuky o Badoo?” Dopo i vari Social Network sorti qua e la in tutto il mondo, anche l’Italia adesso puo’ vantare la realizzazione di una nuova “rete sociale” che non ha nulla da … Continua a leggere